Loading…
Decorazioni / 0 Comments / 907 View

L’ironia – la fonte della luce

Mag 07 / 2016 8:51PM

Il marchio Karman, da 10 anni, porta la ricetta della creatività nel mondo dell'illuminazione, con funzionalità, eleganza e alta qualità. Il risultato sono sistemi luminosi unici che attirano appassionati e clienti affezionati attratti dall'aspetto artistico e dal senso di ironia che queste lampade sanno trasmettere.

Creative, funzionali, intriganti, eccezionali : si potrebbe parlare così all’infinito dei prodotti di questa ditta marchigiana fondata nel 2005.L’importante è che abbiano ancora un vantaggio: sono “Made in Italy”, uniscono l’estetica ad un buon design e ad una qualità di fattura e di materiali impiegati. Tutti i progetti sono realizzati con le tecnologie più avanzate . Grazie a questo, qualità e sicurezza sono garantite non soltanto per le lampade da interni, ma anche per quelle disegnate per essere utilizzate negli esterni: nei giardini, nelle terrazze, ecc…

La fantasia dei progettisti di Karman non ha limiti. Nella loro nuovissima collezione troviamo sia le forme tradizionali, sia le varianti, lampade divertenti a forma di pesce, candelabri a risparmio energetico, le classiche campane in versione moderna, oppure lampade da pareti completate con gli scaffali. Sono così meravigliose che anche se fossero l’unico elemento dell’arredamento potrebbero benissimo dare a tutto l’interno un sapore deciso. E come smuovono la fantasia!

Ecco alcune, secondo noi, delle più interessanti proposte:

 

Morfema compos.amb. by Laura Alesi e Silvia Braconi_Karman 2016      Morfema amb singola by Laura Alesi e Silvia Braconi_Karman 2016

Come perline infilate su un filo. Ecco quali pensieri risvegliano le forme divertenti delle lampade componibili.  Dai singoli elementi in legno, colorati di bianco, verde e mogano si possono creare facilmente varie composizioni. Se sono molti possono essere benissimo ragruppati, allineandoli sopra al tavolo. Se sono da soli, stanno bene come elemento di illuminazione di una parte del salotto. Composizione di lampade Moferma, design Laura Alessi & Silvia Braconi.

 

Alfred_karman_1

Un’illuminazione “d’appoggio”. Una costruzione semplice, appoggiata sulla parete, la lampada di metallo laccato nero può anche essere utilizzata come mini scaffale per libri o CD. Ideale da mettere accanto ad un angolo dedicato alla lettura, come un divano o una poltrona. Lampada da terra Alfred, design Stefano Bizzarri & Claudio Cinti.

 

 

 

Applique Aprile - Karmanimage

L’invasione pacifica di un branco di pesci d’aprile. L’ispirazione per creare queste applique è nata da uno scherzo della natura, un pesce d’aprile, da cui hanno preso il nome: Aprile. Le lampade uniscono la fauna alla flora perché… le code e le pinne sono state sostituite da foglie decorative, le lische da elementi decorativi floreali. Le applique Aprile sono state realizzate in ceramica bianca, design Matteo Ugolini.

 

imageCapodimonte_karman_4

Un vortice di fiori. Avvolge una semplice forma cilindrica. Così è stato ottenuto l’effetto che rievoca l’artigianato della metà del XVIII secolo. Campodimonte, ceramica bianca, design Matteo Ugolini.

 

Ceraunavolta_karman_1

La coppa di paralumi. Questo lampadario deve la sua forma spettacolare dall’insieme di vari paralumi di vetro appesi su fili d’acciaio, raccolti in un grappolo. La luce trova la sua fonte dal centro di questa composizione e si diffonde delicatamente. Estremamente decorativi ed originali, si possono comporre a piacimento. Più elementi inseriamo, più forte diventa l’effetto. Ceraunavolta, design Edmondo Testaguzza & Matteo Ugolini

 

 

 

image     dongino karman

Candelabri luminosiIl ricordo dei tempi da ragazzino ha dato voce alla collezione di lampade dalle forme caratteristiche del candelabro liturgico. La struttura è realizzata in calcestruzzo. Le lampade da terra Don Gino, design Matteo Ugolini.

 

Le Pupette_karman_4

 

La rievocazione del passato. Una sintesi dello stile classico e di quello moderno. Il paralume Le Pupette rievoca, con la sua forma, le strutture dei paralumi stilizzati ed è realizzato in ceramica bianca, design Edmondo Testaguzza.

 

 

 

 

work in progress1 karman

Una variante scultorea della lampada industriale. La famiglia da cui proviene illumina i cantieri più bui, ma lei – al contrario – vestita di un candido bianco e decorata con romantici motivi floreali, con leggerezza, fa il suo ingresso negli interni più raffinati. Penetra nelle loro zone più intime. Realizzata in ceramica bianca, Work in Progress, capolavoro di Matteo Ugolini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita