Loading…
Culinaria / 0 Comments / 626 View

Risotto vegano con la zucca

Nov 11 / 2016 3:22AM

Voglia di un primo piatto leggero, gustoso e dal sapore delicatamente autunnale? Il risotto con la zucca è l’ideale da preparare quando si hanno pochi ingredienti in frigo ma non vi vuole cedere alla tentazione del take away o dello street food!

La zucca ha un sapore molto delicato e leggero, in cucina infatti viene impiegata per realizzare svariate ricette: dai semplici contorni come la zucca alla brace o alle friabili chips di zucca. Nei primi può essere ideale per stemprare il sapore netto e troppo deciso di molti ingredienti come quello degli spinaci o delle lenticchie.

Il risotto con la zucca vegano esalta tutto il sapore di questo singolo ortaggio, è un piatto sincero, essenziale e allo stesso tempo ricco di sapore. Questa ricetta è l’ideale per chi ama mangiare sano e mantenersi in forma ma non vuole rinunciare al buon cibo e alla ricchezza dei suoi sapori.

Per realizzare questa pietanza non ci sono particolari accorgimenti ma c’è bisogno solo di tempo e dedizione per potersi dedicare al risotto perché non va mai trascurato o abbandonato a se stesso. Il risotto richiede attenzione e tranquillità per una buona riuscita. Anche perché è preferibile realizzare il brodo vegetale all’antica maniera ossia con le verdure senza ricorrere al dado perché rovinerebbe il sapore della pietanza.

Ingredienti

Dosi per 4 persone
Per il brodo vegetale
Carote 2
Patata 1
Pomodorini 3
Sedano 1 costa
Sale q.b.
Olio extra vergine d’oliva 1 cucchiaio
Cipolla 1
Per il risotto
Zucca 500 gr
Riso 350 gr
Prezzemolo 1 mazzetto
Olio extra vergine d’oliva 3 cucchiai
Aglio 1 spicchio

 

Esecuzione

1. Riempire una pentola con acqua corrente, salare, aggiungere un cucchiaio di olio. Tuffare i pomodorini lavati precedentemente e divisi in due parti, la cipolla sbucciata e divisa in due parti. E ancora la costa di sedano lavata e tagliata grossolanamente e le carote pelate e divise in vari pezzi.

2. Pelare la patate, lavarla bene con acqua e dividerla in due pezzi. Lasciar cuocere a fiamma moderata per circa 60 minuti, coprendo con un coperchio.

3. Controllare che l’acqua del brodo non si asciughi molto perché dovrà essere utilizzato per la cottura del riso e quindi ne servirà abbastanza.

4. Trascorso il tempo necessario per la cottura del brodo, filtrarlo, eliminando i pezzi vegetali.

5. In una padella di medie dimensioni e antiaderente, riscaldare due cucchiai di olio insieme allo spicchio d’aglio privato dell’anima. Lasciar rosolare per qualche minuto a fiamma dolce.

6. Trascorso il tempo necessario, eliminare lo spicchio d’aglio, tuffare il riso, lasciandolo rosolare per qualche minuto.

7. Intanto pulire la zucca eliminando la scorza e la parte interna filamentosa. Tagliare a cubetti di medie dimensioni e aggiungere al riso.

8. Irrorare con un paio di mestoli alla volta e lasciar cuocere a fiamma dolce. Mescolare spesso.

9. Aggiungere mano a mano altri mestoli di brodo fino a quando il riso non si sarà cotto al punto giusto.

10. Aggiungere un pizzico di sale qualora fosse necessario.

11. A cottura ultimata aggiungere del prezzemolo fresco tagliato finemente insieme ad un filo d’olio a crudo.

Per rendere questo primo piatto ancora più sano è possibile utilizzare il riso integrale che riesce a mantenersi più al dente ed ha un sapore più particolare rispetto a quello normale.
Se invece si ha a disposizione poco tempo è possibile anche adoprare il riso basmati che ha un profumo inconfondibile, un gusto senza pari ma soprattutto cuoce in poco tempo ed ha bisogno di poco brodo.

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita