Loading…
Culinaria / 0 Comments / 787 View

Risotto con salsiccia e zafferano

Apr 03 / 2016 4:16AM

Il risotto con salsiccia è una ricetta che ha un gusto particolare e avvolgente. Una pietanza prelibata che non possiede stagioni.

Il risotto con salsiccia e zafferano è un primo piatto a base di carne dal sapore ricco e avvolgente allo stesso tempo. Se si vuole rimanere leggeri, lo si potrà realizzare anche come piatto unico.

La ricetta di questo risotto si adatta a qualsiasi occasione: da quelle informali e di tutti i giorni ma anche per serate speciali e cenette romantiche.

Il riso è un alimento utilizzato soprattutto in Oriente ma, da tempo, è presente anche nel repertorio culinario d’Europa. Viene utilizzato per la preparazione delle pietanze più diverse: primi piatti, piatti unici e persino per creare dolci!

Il risotto richiede tempo e dedizione, non è una pietanza che si può realizzare se si ha poco tempo a disposizione.

Ingredienti

Dosi: per 4 persone

Riso 400 gr

Salsiccia 200 gr

Pomodorini freschi 5

Pancetta 50 gr

Brodo vegetale 1 lt

Pecorino sardo in scaglie 50 gr

Cipolla 1

Olio extravergine di oliva 2 cucchiai

Zafferano 1 cucchiaino

Sale q.b.

Pepe q.b.

Esecuzione

  1. In una pentola far riscaldare l’olio extravergine d’oliva insieme alla pancetta tagliata a dadini. Lasciar rosolare per 3 o 4 minuti a fiamma dolce.
  2. Tagliare la cipolla finemente e aggiungere la pancetta, appena si sarà imbiondita, unire la salsiccia sminuzzata e privata della pelle.
  3. Continuare a sbriciolare durante la cottura con un cucchiaio di legno.
  4. Lavare accuratamente i pomodorini, asciugarli, privare dei semi e tagliarli in piccole parti.
  5. Aggiungere i pomodori al soffritto, mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti e controllare di sale.
  6. Chiudere la padella con un coperchio e lasciare cuocere per 5 minuti.
  7. Non appena la salsiccia si sarà rosolata a puntino, aggiungere il riso e lasciare insaporire per qualche minuto, girando spesso per evitare che si attacchi alla padella.
  8. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale per volta, continuando a girare.
  9. Inserire altri mestoli di brodo, solo quando quelli precedenti si saranno assorbiti. Continuare, seguendo questa modalità fino a quando la cottura del riso non sarà ultimata.
  10. A fine cottura aggiungere lo zafferano, girare energicamente fino a quando il riso non sarà diventato di un colore omogeneo.
  11. Pepare e guarnire con le scaglie di parmigiano, aggiungere dell’olio a filo e servire ben caldo!

 

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita