Loading…
Culinaria / 0 Comments / 355 View

Ratatouille con melanzane e pomodori

Giu 08 / 2016 10:58PM

La ratatouille è uno stufato di verdure, è una pietanza molto semplice ma allo stesso tempo nutriente. È una ricetta francese che veniva preparata dai contadini della Provenza.

La ratatouille con melanzane e pomodori è una ricetta tradizionale che appartiene al repertorio culinario francese.

Questa pietanza nasce come un piatto povero perché veniva preparata dai contadini della Provenza e la realizzavano con le verdure che avevano a disposizione nell’orto: quelle che erano sempre presenti erano i pomodori e le melanzane.

Per rendere onore a questa antica ricetta, bisogna seguire degli accorgimenti: le verdure vanno cotte separatamente perché permette ad ogni singolo ingrediente di sprigionare tutto il proprio sapore.

La ratatouille può essere realizzata se si ha in mente di preparare un pranzo o una cena francese. Come secondo piatto non potrà mancare il succulento filetto al pepe verde e come dessert delle deliziose crepes Suzette!

La ratatouille è una pietanza ricca di gusto e invitante se tra i commensali ci sono vegetariani o amanti dei sapori genuini: ecco qualche idee per realizzare un menù vegetariano.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Melanzane 1 Kg

Cipolla 1

Aglio 2 spicchi

Zucchine 2

Aceto di vino rosso 2 cucchiai

Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Zucchero 2 cucchiai

Pepe q.b.

Pomodori 2

Vino bianco mezza tazza

Grana grattugiato 3 cucchiai

Esecuzione

  1. Con un coltello eliminare le due estremità delle melanzane, lavare accuratamente con abbondante acqua corrente, asciugarle con un panno di cotone e tagliarle in fette spesse della larghezza di 1 cm.
  2. Riporre in uno scolapasta,cospargere con il sale e lasciar riposare per 30 minuti in modo da eliminare l’acqua in eccesso.
  3. Trascorso il tempo necessario, togliere il sale e tamponare le fette con la carta assorbente.
  4. Riscaldare l’olio in una padella antiaderente e rosolare le cipolle per circa 3 minuti a fiamma dolce.
  5. Aggiungere l’aglio e le melanzane, lasciandole cuocere fino a quando non saranno diventate dorate. Appena l’ortaggio avrà raggiunto la cottura ideale, con una forchetta togliere dalla padella e riporre in un piatto.
  6. Nella stessa padella rosolare anche le zucchine fino a quando non si saranno scurite.
  7. Trasferire tutte le verdure in un casseruola, aggiungere l’aceto, lo zucchero ed il pepe insieme al vino e ai pomodori pelati, privati dei semi e sminuzzati.
  8. Chiudere il tutto con un coperchio e lasciar cuocere a fiamma moderata per circa 30 minuti.
  9. Trascorso il tempo della cottura, togliere dal fuoco, servire nei piatti e aggiungere una spolverizzata di formaggio grattugiato.

La ratatouille può essere servita sia calda che fredda e può costituire anche un piatto unico da accompagnar con pane francese. Questa ricetta è versatile e può essere utilizzata anche come contorno per accompagnare secondi carne o di pesce.

 

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita