Loading…
Culinaria / 0 Comments / 139 View

Menù vegetariano: un’idea per un pranzo completo

Apr 03 / 2016 9:38PM

Ecco tre ricette originali e vegetariane: antipasto, primo e secondo piatto. Per poter accontentare i gusti più esigenti dei bambini e degli adulti.

Verdure e bambini non vanno d’accordo, in molti non la mangiano e i motivi posso essere vari: l’odore, il sapore forte e il colore verde.

Le verdure sono un alimento importante per il fabbisogno quotidiano di tutti e sopratutto per i più piccoli, che devono ancora crescere tanto e fortificarsi.

Un modo per convincere i più piccoli a mangiare le verdure ed i legumi potrebbe essere la decorazione del piatto o ricette “camuffate” come quelle spiegate e illustrate in questo articolo.

Ecco l’esempio di un menù vegetariano adatto a tutti!

Bon bon  vegetariani

Antipasto finger food

Bon bon vegetariani

I bon bon vegetariani sono un antipasto semplice da realizzare, simpatico da presentare e gustoso da mangiare. Questa idea può essere un modo alternativo ed originale per convincere i bambini a mangiare i pomodori perché il sapore ricco del formaggio cremoso arricchirà la sapidità dell’ortaggio.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Pomodorini freschi 12

Formaggio cremoso del tipo Philadelphia 250 gr

Basilico 12 foglie di piccole dimensioni

Esecuzione

  1. Lavare accuratamente i pomodorini e asciugarli con un panno di cotone.
  2. Tagliare la parte superiore che dovrà servire da cappello.
  3. Con un cucchiaino svuotare l’interno dei pomodori.
  4. Inserire un cucchiaino di formaggio cremoso e una foglia di basilico.
  5. Chiudere la parte superiore con la parte precedentemente tagliata.
  6. Apporre uno stuzzicadenti su ciascuna porzione.

Per rendere ancora più ricco questo simpatico antipasto di bon bon vegetariani, si potrà mettere sulla parte superiore, un piccolo quadrato di un altro tipo di formaggio ad esempio del cheddar. La ricetta appena descritta, potrebbe essere anche un’idea di finger food da accompagnare ad un aperitivo per un pubblico adulto.

 

Parmigiana estiva con zucchine e formaggio cremoso

La parmigiana a base di zucchine e formaggio cremoso è l’ideale da preparare in primavera e in estate perché è un primo piatto freddo, gustoso e nutriente. La ricetta è facile da realizzare e la si può preparare anche con qualche ora di anticipo per ottimizzare i tempi.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Zucchine 4

Formaggio cremoso del tipo robiola o philadelphia 350 gr

Pinoli 2 cucchiai

Sale q.b.

Olio q.b.

Prezzemolo 1 ciuffetto

Pomodorini freschi  4

Esecuzione

  1. Lavare accuratamente le zucchine, asciugarle con un panno di cotone.
  2. Con un coltello privarle delle due estremità e tagliarle a fette sottili.
  3. In una padella antiaderente versare 2 bicchieri di acqua, unire le zucchine, il sale e lasciar scottare per 3 minuti.
  4. Lavare e asciugare i pomodorini, tagliare ciascuno in 4 parti.
  5. Mettere i pomodorini freschi in una ciotola e lavorare insieme al formaggio cremoso, aggiungendo dell’olio a filo, fino a quando non sarà diventato un composto omogeneo.
  6. Riscaldare una padella antiaderente e dar tostare per 2 minuti i pinoli.
  7. Trascorso il tempo necessario per la tostatura, riporre in una ciotola.
  8. In un tegame di vetro mettere alla base un foglio di alluminio e iniziare a preparare la base con le zucchine e poi stendere la crema di formaggio.
  9. Procedere con gli strati fino a quando non saranno terminati gli ingredienti. L’ultimo strato dovrà essere di zucchine.
  10. Cospargere con i pinoli tostati la parmigiana di zucchine e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.

Le zucchine non dovranno essere molto lessate ma dovranno rimanere dure altrimenti risulterà difficile lavorarle bene durante la realizzazione della parmigiana vegetariana.

Hamburger di lenticchie

L’hamburger di lenticchie è un ottimo sostituto a quello classico con la carne ed è un secondo piatto a base di verdure molto gustoso.

I bambini lo mangeranno sicuramente perché penseranno di star mangiando quello originale. Le lenticchie sono un legume ricco di vitamine e di ferro ed è un alimento a basso contenuto calorico.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Pane 50 gr

Sale q.b.

Lenticchie 250 gr

Uova 1

Pepe q.b.

Paprika dolce 1 cucchiaino

Olio extravergine di oliva q.b.

Pomodori da insalata 2

Lattuga 4 foglie

Cheddar 4 fette sottili

Esecuzione

  1. Mettere in ammollo le lenticchie almeno un’ora prima per ammorbidirle.
  2. Riempire una pentola con acqua corrente, salare e portare ad ebollizione.
  3. Quando l’acqua avrà raggiunto la giusta temperatura, tuffare le lenticchie e lasciarle cuocere per 45 minuti circa.
  4. Scolarle e riporle in un frullatore insieme all’uovo e al pane tagliato finemente.
  5. Frullare tutto il composto finché non avrà raggiunto una consistenza omogenea.
  6. Aggiungere la paprica dolce, il sale, il pepe e continuare a frullare in modo da mischiare bene tutti gli ingredienti.
  7. Dividere l’impasto in 4 parti uguali.
  8. Formare 4 palline con le mani e successivamente schiacciarle leggermente per dare la forma ad ognuno di hamburger.
  9. In una padella far riscaldare 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e friggere gli hamburger di lenticchie per 4 o 5 minuti fino a quando saranno diventati dorati.
  10. Tagliare i panini a metà e farcire con i pomodori tagliati a fette, lattuga e il cheddar.

Gli hamburger potranno essere accompagnati da qualsiasi tipo di salsa come quella allo yogurt e il cheddar potrà essere tranquillamente sostituito con delle sottilette.

Per poter rendere ancora più invitante l’hamburger si potranno realizzare delle croccanti chips!

 

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita