Loading…
Culinaria / 0 Comments / 184 View

Linguine all’astice: l’essenzialità di un primo piatto raffinato

Dic 20 / 2016 7:40PM

È un primo piatto succulento e dal sapore elegante. È l'ideale da preparare per un pranzo o una cena raffinata, scegliendo questo primo piatto si farà colpo sicuramente!

Le linguine all’astice sono un primo piatto a base di pesce dove a predominare è il gusto delicato e inconfondibile di questo crostaceo. Generalmente si preparare questa delizia per le grandi occasioni come lo è la Vigilia di Natale. È una ricetta che richiede poco tempo tempo nella sua preparazione e predilige l’astice ancora vivo o come seconda opzione surgelato. È un piatto sincero e che non ama ricorrere all’aiuto di molti ingredienti perché sinceramente sicuro di sé stesso. Questo intingolo predilige i formati di pasta lunga e, scegliendo le linguine, non si potrà fare scelta migliore. L’astice può essere preparato anche lesso come secondo piatto perché ha tanto da dire anche da solo!

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Linguine 360 gr

Scalogno 3

Prezzemolo 1 mazzetto

Vino bianco secco 2 mestoli

Brandy 1 tazzina da caffè

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva 6 cucchiai

Pomodori pelati 250 gr

Astice 700 gr

Esecuzione

  1. Iniziare con l’astice, lavandolo accuratamente e tagliandolo a metà con delle pinze apposite. Procedere estraendo la polpa delicatamente ed eliminando il sacchetto di sabbia che l’astice contiene al suo interno.
  2. Staccare le chele e le testa e schiacciarli con uno schiaccianoci in modo tale che il crostaceo rilasciare tutti liquidi in esso contenuti.
  3. In una padella antiaderente far riscaldare a fiamma dolce 3 cucchiai d’olio insieme a 2 scalogni tritati finemente per circa 2 minuti.
  4. Aggiungere i gusci dell’astice, irrorando il tutto con il vino bianco, lasciandoli rosolare per 2 minuti circa.
  5. Aggiungere il prezzemolo tritato precedentemente, 4 mestoli d’acqua, salare e portare ad ebollizione per circa 15 minuti sempre a fiamma moderata.
  6. In un’altra padella aggiungi 3 cucchiai di olio insieme all’altro scalogno tritato, tuffare la polpa di granchio e far rosolare il tutto a fiamma bassa per qualche secondo.
  7. Irrorare con il Brandy e aggiungere i pelati tagliati precedentemente con una forchetta e irrorare con il sughetto ricavato dai gusci dell’astice cotto precedentemente. Lasciar cuocere il tutto per circa 15 minuti.
  8. In una pentola stretta e lunga, versare all’interno abbondante acqua corrente, salare e portare ad ebollizione. Quando l’acqua avrà raggiunto la giusta temperatura, tuffare le linguine, controllare il tempo di cottura e scolare 3 minuti prima del tempo indicato.
  9. Aggiungere le linguine nella padella con la polpa di astice e saltare per i restanti minuti.
  10. Una volta insaporita la pasta, servire nei piatti e condire con un filo di olio a crudo.
  11. Servire le linguine con l’astice ancora fumanti.
  12. Buon appetito

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita