Loading…
Culinaria / 0 Comments / 497 View

Hamburger di melanzane dal cuore filante

Nov 23 / 2016 11:52AM

Gli hamburger devono essere necessariamente realizzati con una cotoletta e panino? Se questi due tradizionali ingredienti li sostituiamo con le verdure e il formaggio, l'effetto può sorprendere anche gli amanti della carne!

Gli hamburger di melanzane sono una interessante e sana alternativa. Sono croccanti, e il ripieno di formaggio si scioglie quasi in bocca. Realizzarli non sarà difficile, inoltre sarà possibile scegliere se cuocerli in forno o friggerli: dipenderà tutto dai gusti e dalle abitudini alimentari di ciascuno. Ovviamente se si ha poco tempo a disposizione, la soluzione migliore sarà quella della classica frittura. Se si decide di non prepararli ogni volta che se ne ha voglia, sarà possibile prepararne in più, non cuocerli e conservarli, congelandoli. Il tempo di conservazione non dovrà superare i 3 mesi.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

Melanzane 3/4 di media grandezza

Scamorza 350 gr

Pangrattato q.b.

Sale q.b.

Uova  4

Parmigiano in scaglie q.b.

Rucola 60 gr

Olio di semi q.b.

Esecuzione

  1. Con un coltello privare delle due estremità ciascuna melanzana, lavarle e asciugarle delicatamente. Tagliare in fette non molto sottili dal verso della lunghezza.
  2. Riporre le fette in uno scolapasta, cospargerle con sale da cucina grosso, riporre sopra un piatto e metterci un peso in modo da schiacciarle ulteriormente. Lasciare riposare per circa 15 minuti.
  3. Trascorso il tempo necessario lavare sotto abbondante acqua corrente in modo da eliminare i residui di sale.
  4. Rompere le uova in una ciotola e lavorare con una forchetta fino a quando non saranno diventate una crema, aggiungere in pizzico di sale.
  5. Tagliare la scamorza in fette sottili. Prendere due fette di melanzane della stessa lunghezza e farcire l’interno con un paio di fette di formaggio.
  6. Immergere gli hamburger di melanzane prima nella ciotola con le uova e poi nel pangrattato. Riporle in un vassoio.
  7. Continuare eseguendo lo stesso procedimento fino a che non saranno terminate le fette di melanzane.
  8. Riempire una pentola abbastanza capiente con l’olio di semi e lasciarlo riscaldare a fiamma moderata.
  9. Quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperature, tuffare due hamburger per volta nell’olio bollente e lasciar friggere fino a quando non saranno diventati dorati.
  10. Prendere con una schiumarola gli hamburger e riporli su di un vassoio rivestito con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Lasciarli raffreddare.
  11. Lavare e asciugare delicatamente la rucola.
  12. Quando gli hamburger si saranno raffreddati, aggiungere su di ognuno delle scaglie di parmigiano e qualche foglia di rucola.
  13. Portare in tavola!

Per realizzare al meglio questa pietanza sarà necessario adoperare le melanzane strette e lunghe perché quelle tonde, essendo molto spugnose, si inzupperanno troppo durante la frittura e probabilmente potrebbero non reggere il ripieno.

La decorazione finale con la rucola e le scaglie di formaggio va fatta un momento prima di portare gli hamburger in tavola perché la rucola è molto delicata e finirebbe per appassire e perdere notevolmente di gusto. Se l’idea è quella di preparare un pranzo o una cena in stile green le penne integrali con zucchine e fiori di zucca saranno perfette!

Lascia commento

*

Trenderly Newsletter

Portale di Moda, Cucina, Design e Stile di Vita